scanner laser 3d

La dieta diventa più facile con questo scanner laser per cibi (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Uno dei modi più efficaci per tenere sotto controllo il peso è quello di tracciare le calorie consumate. Tutti abbiamo più o meno presente quali alimenti sono più nutritivi di altri, ma a dare una mano nel sapere quante calorie contiene un cibo arriva NutriRay3D.

Da anni esistono app che permettono di tenere traccia dell’apporto calorico quotidiano, alcune con funzioni smart come la scansione del codice a barre dei vari prodotti o con un ricco database di alimenti.

NutriRay3D porta il tutto ad un livello superiore; questa fotocamera laser tridimensionale da collegare allo smartphone scansiona il contenuto dei vostri piatti per ricavarne informazioni come apporto calorico e fattori nutrizionali.

LEGGI ANCHE: Lo scanner molecolare SCiO vuole approdare sugli smartphone

Il sistema è ancora in fase di prototipazione, ma già in grado di riconoscere 9.000 pietanze con una precisione sul calcolo dei valori nutrizionali tra l’87,5 e il 90%. Sviluppato per una ricerca NutriRay3D sbarca adesso su Indiegogo dove per i prossimi 44 giorni rimarrà a disposizione di coloro che crederanno nell’idea dell’ideatore Sep Makhsous.

Se per le vostre esigenze nutrizionali le semplici app per la dieta non sono sufficienti potete pre-ordinare uno di questi scanner per il cibo sulla popolare piattaforma di crowdfunding, dove un NutriRay3D è prenotabile per 199$ e spedizione prevista per il prossimo dicembre.

Via: Engadget
  • Matteo Marcon

    può anche riconoscere l’alimento ma come fa a capire come è stato cucinato? può essere stato cotto a vapore o soffritto in olio e altro cambiandone radicalmente i valori nutrizionali e l’aspetto salutistico.