Roborace_3

Le gare a 300 km/h tra auto a guida autonoma stanno arrivando! (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Se le gare di MotoGP, F1 e simili non riescono ad appassionarvi, magari perché “poco” tecnologiche preparatevi alle corse tra auto a guida autonoma. Questo è l’obiettivo di Roborace che promette di “Fondere l’IA con l’ingegneria meccanica in condizioni estreme”.

L’idea di Roborace è più concreta di quanto si possa pensare, dato che le prime gare sono fissate per la fine dell’anno o al limite nei primi mesi del 2017. A rendere il progetto ancor più interessante è il fatto che a curare il design delle auto c’è Daniel Simon, che ha disegnato le Light Cycle di Tron: Legacy.

Come dimostrano i bellissimi render (sì, ci è piaciuto), i creatori non si sono certo limitati al lato tecnico ed in effetti Simon ha spiegato che l’obiettivo è stato quello di “creare un veicolo che sfrutti il vantaggio di non avere un pilota senza però fare compromessi all’estetica”.

LEGGI ANCHE: Da NVIDIA la potenza di 150 MacBook Pro per le self driving del 2016

I dettagli sulle competizioni tra self-driving scarseggiano. Per ora sappiamo che le corse si terranno durate la stagione di Formula E, le gare tra auto elettriche, e che le auto saranno in grado di raggiungere i 300 km/h. Il “cervello”, come indica il CEO Roborace, è affidato ai supercomputer di NVIDIA.

Se siete appassioanti di auto ed hi tech siamo certi che non vorrete perdervi le prime corse tra auto a guida autonoma. Nel frattempo accontentatevi dei primi render e del video ufficiale che vi riportiamo qui sotto.

Via: The Verge
  • Abbiocco

    “meglio 400hp ddr3 o 200hp ddr5?? risp urg”

  • Massimo Disarò

    Supercar gattigher.