La realtà virtuale isola? Non più con il supporto di Gear VR a Chromecast

Cosimo Alfredo Pina

Uno degli svantaggi dei visori VR, soprattutto quelli per smarpthone, è il fatto che solo l’indossatore può godersi l’esperienza. Ecco così che dai laboratori Oculus arriva l’interessate novità per Gear VR, ovvero la possibilità di fare il casting a Chromecast.

Con questa funzione è possibile effettuare lo streaming di quello che si vede attraverso il visore VR di Samsung anche sullo schermo della propria TV. La funzione dovrebbe essere disponibile a breve tramite l’app Samsung VR ed il funzionamento molto semplice.

Prima di indossare il dispositivo basterà infatti premere il pulsante di casting e selezionare a qualche dispositivo inviare lo stream video. Perfetto per una serata di gruppo o guidare chi per la prima volta indossa un Gear VR.