Ghost drone

Ghost, il drone economico e facile da pilotare in cerca di fondi su IndieGoGo (foto e video)

Leonardo Banchi -

Se siete appassionati di tecnologia, di fotografia, o di entrambi, probabilmente avrete pensato almeno una volta di comprare un drone. Questi speciali gadget, infatti, permettono di realizzare riprese e fotografie davvero uniche, oltre che di divertirsi facendoli volare e compiere affascinanti traiettorie.

Ciò che può avervi fermato, però, è probabilmente il costo di questi apparecchi, che non raramente arriva a toccare tetti davvero alti, unito alla difficoltà di pilotaggio degli stessi. Perché spendere così tanto, infatti, per poi rischiare di non riuscire neanche ad utilizzare il proprio gadget?

LEGGI ANCHE: Ciò che dovete sapere riguardo ai droni “commerciali”

A fugare i vostri dubbi arriva il drone Ghost. Grazie a un progetto in cerca di fondi su IndieGoGo, infatti, potrebbe presto vedere la luce questo innovativo esemplare, che fa di basso costo e facilità di pilotaggio il proprio biglietto da visita.

Ghost è stato sviluppato, però, con l’obiettivo di poter competere anche con i contendenti più blasonati: le sue caratteristiche, infatti, gli permetteranno di ospitare una fotocamera GoPro con annesso stabilizzatore di immagine, integrando anche la visione in prima persona per il pilota rimasto a terra.

Il pilotaggio sarà effettuato attraverso un’applicazione per smartphone, nella quale oltre ai controlli manuali e complicati che caratterizzano i tradizionali telecomandi per droni, saranno inclusi anche dei pulsanti che permetteranno di far decollare e atterrare il drone in modo automatico. Grazie alla mappa del luogo visibile sullo schermo, sarà inoltre possibile far raggiungere all’apparecchio un luogo preciso semplicemente con un tocco sul punto corrispondente.

Il drone avrà un peso di poco superiore ai 600 grammi, riuscirà a superare i 70 km/h e avrà un’autonomia di circa mezz’ora, il tutto allo straordinario prezzo di partenza di 375$ per la versione base.

Se volete essere fra i primi ad acquistare Ghost, potete recarvi sulla pagina di IndieGoGo, nella quale la raccolta fondi ha già più che raddoppiato l’obbiettivo iniziale di 100.000$.

VIA: Engadget