stazioni roma iot

L’IoT arriva nelle stazioni ferroviarie di Roma per rendere il Giubileo un po’ più tecnologico

Cosimo Alfredo Pina

In occasione del prossimo Giubileo, che partirà l’8 dicembre, le stazioni ferroviarie di Roma accoglieranno i viaggiatori con nuovo set di tecnologie all’insegna dell’IoT. Il sistema si chiama Giotto ed è stato realizzato dall’italiana Almaviva in collaborazione con Cisco.

Grazie all’integrazione di Giotto nelle stazioni romane i viaggiatori potranno consultare, tramite i monitor già presenti, quante persone sono al momento dentro la stazione e, connettendosi ad apposite reti Wi-Fi, consultare informazioni utili, come orari dei treni e percorsi verso farmacie e sale di attesa.

Giotto è già stato impiegato con successo in altri ambiti, come quello del risparmio energetico. Agostino Santoni, amministratore delegato di Cisco Italia, ha spiegato che l’internet delle cose è un mercato in piena espansione e con un potenziale di ben 20 trilioni di dollari.

Sicuramente l’IoT è uno degli aspetti della tecnologia che più vedremo svilupparsi e questa integrazione getta le basi, anche in Italia, non solo per case più connesse, ma anche intere città.

Via: Repubblica.it