Screen202013-12-06203.35.14 PM

GM pensa a un sistema più intuitivo per i comandi vocali in auto

Lorenzo Fantoni

I controlli vocali ormai sono abbastanza diffusi nelle auto, ma non sono ancora molto intuitivi. Spesso bisogna utilizzare una sintassi ben precisa per farsi capire, il che può dar fastidio mentre si guida.

LEGGI ANCHE: Alpine porterà CarPlay in ogni auto?

Tuttavia, GM sta cercando di avere un approccio più smart alla questione e sta lavorando a un sistema che vi permetta di controllare l’auto e tutte le sue funzioni di navigazione in maniera più naturale e intuitiva.

Benché sia ancora tutto molto segreto, GM sta lavorando con Vocal IQ per un sistema di riconoscimento vocale che capisca le intenzioni del pilota e il suo vocabolario in maniera via via sempre migliore, imparando col tempo. Le due aziende non hanno ancora formalizzato un accorto, ma da parte di GM sono già state spese ottime parole per il potenziale di questa tecnologia, che forse ci permetterà di parlare con la nostra auto, invece di farci abbaiare ordini come un sergente dei Marine.