Gokey - 1

GOkey: il portachiavi all-in-one (foto e video)

Leonardo Banchi

Assieme al nostro telefono, le chiavi sono probabilmente l’oggetto che ci segue più spesso quando usciamo di casa, ed era inevitabile che a qualcuno prima o poi venisse in mente di metterli in comunicazione: ecco l’idea con cui nasce GOkey.

LEGGI ANCHE: Fin, l’anello da pollice che controlla il tuo smartphone

GOkey è un progetto in cerca di finanziamento su Indiegogo, ed è destinato a diventare uno dei compagni di viaggio più inseparabili, perché al suo interno racchiude infatti molti degli oggetti indispensabili al giorno d’oggi:

  • Una penna usb, da 8, 16 o 32 Gb
  • Una batteria di emergenza per smartphone
  • Un cavo di ricarica per il telefono
  • Un localizzatore bluetooth

Il dispositivo è infatti dotato di una porta USB, che potrà essere usata per connettere il telefono a un computer, per trasferire dati e ricaricarlo, o a un normale caricabatterie da parete o da auto. La batteria di emergenza presente al suo interno, a detta degli sviluppatori, sarà comunque in grado di ricaricare il telefono per due ore in caso di necessità.

Presente inoltre la possibilità, tramite il ricevitore bluetooth integrato, di accoppiare il dispositivo allo smartphone e farlo suonare quando non si riesce a trovarlo: ma ancor più utile il fatto di poter far suonare, dall’app di GOkey, le vostre chiavi quando non sapete in che meandro si siano infilate.

Unica nota negativa: GOkey non è ancora una realtà commerciale: in soli 4 giorni ha raggiunto (e raddoppiato) l’obiettivo di 40.000$ necessari al finanziamento del progetto, ma rimane ancora quasi un mese per accaparrarsi le versioni per sostenitori del progetto al prezzo scontato di 49€ (per la versione da 16 Gb), che dovrebbero essere spedite a partire da dicembre.

VIA: Cnet