urban engines google

Google acquisisce la società di analisi Urban Engines per migliorare Google Maps

Leonardo Banchi

Google ha appena acquistato Urban Engines, società che realizza studi basati sulla geolocalizzazione al fine di migliorare la mobilità urbana delle città. Il team di analisti della società sarà integrato in quello di Google Maps, con l’obiettivo di “aiutare le organizzazioni a capire meglio come si muove il mondo”.

Urban Engines è una società estremamente giovane, fondata nel 2014 da un gruppo di ricercatori comprendente anche Shiva Shivakumar e Giao Nguyen, ingegneri precedentemente impiegati proprio presso Google.

LEGGI ANCHE: Uber sta mappando le strade di Londra

Nei suoi due anni di vita, la società si è occupata di analizzare miliardi di spostamenti, e ha fornito ad aziende ed enti pubblici sofisticate analisi utili a migliorare la progettazione delle aree urbane e l’organizzazione dei trasporti pubblici. I risultati delle analisi, create attraverso l’utilizzo di tecnologie di geolocalizzazione, sensori e dispositivi mobili, si sono rivelati talmente precisi da spingere Urban Engines perfino ad ipotizzare la creazione di un Urban OS, un software in grado di gestire ed ottimizzare gli spostamenti di mezzi e persone.

L’acquisizione è stata resa pubblica con un post sul sito web della società, mentre non sono noti i particolari economici dell’operazione.

Via: Venturebeat