google anypixel

Volete un muro luminoso come quello di Google? Potete crearlo con AnyPixel! (video)

Leonardo Banchi

Ormai abbiamo imparato a conoscere Google: raramente, quando si tratta di stupire, l’azienda di Mountain View si limita a sfruttare idee già viste e poco originali.

Per decorare il nuovo ingresso dell’ufficio di New York, ad esempio, Google era in cerca di qualcosa di appariscente, interattivo, e che potesse mostrare molte cose capaci di catturare l’attenzione. Un gigantesco schermo poteva essere un’idea appetibile per la maggior parte delle aziende, ma Big G ha deciso invece di optare per un muro decorato con 6.000 pulsanti da sala giochi, capaci di illuminarsi alla pressione creando stupefacenti giochi di luce.

LEGGI ANCHE: L’intelligenza artificiale di Google si batterà con il nuovo campione mondiale di Go?

Il tutto è controllato da una pagina web, che Google ha poi deciso di mettere a disposizione di tutti gli sviluppatori, dando così vita a AnyPixel.js, un software open-source ed una libreria hardware che rendono possibile l’utilizzo del web per creare display interattivi, limitati solo dalla fantasia dei loro creatori.

Oltre a realizzare i “pixel” dei display con qualunque oggetto si voglia, infatti, chiunque potrà modificare il codice per personalizzare le animazioni delle luci e le risposte agli input touch.

Nel video a seguire potete vedere lo schermo realizzato da Google, mentre se volete approfondire la vostra conoscenza del progetto, o scoprire come creare il vostro muro luminoso, potete visitare il sito goo.gl/anypixel.

Fonte: Google