google car paint the town

Le Google Car saranno coloratissime grazie al progetto “Paint the Town”

Leonardo Banchi

La Google Car, l’auto a guida automatica progettata dell’azienda, potrebbe arrivare sul mercato mondiale verso il 2020, ma il progetto è già in fase di test avanzati sulle strade di Mountain View. Tuttavia, come ogni prodotto che si rispetti, anche questo innovativo mezzo di trasporto dovrà riuscire a catturare l’attenzione e il favore del pubblico, non solo grazie alle sue inedite funzionalità, ma anche con il proprio aspetto.

Ecco così che, mentre i test funzionali proseguono a gran ritmo, Google ha deciso di lanciare un nuovo programma, chiamato “Paint the Town“, attraverso il quale gli artisti potranno inviare i propri disegni, proponendoli come decorazione per le automobili.

LEGGI ANCHE: I dettagli sugli incidenti delle Google Car

Il concorso è aperto a tutti gli artisti dai 13 anni in su, purché residenti in California: essi potranno inviare disegni sul tema “La mia comunità, il mio vicinato”, che verranno selezionati da una commissione ed utilizzati per abbellire le automobili durante i loro viaggi, per il sito web del progetto, e mostrati durante un evento “Open Garage” che avrà luogo in autunno. Durante tale evento, gli artisti avranno inoltre l’opportunità di fare un giro a bordo di uno dei prototipi.

Google, durante il prossimo mese, terrà una convention informativa per illustrare il progetto e rilasciare maggiori dettagli sulle auto a guida automatica e sul programma Paint the Town. Se fra i nostri lettori c’è qualche residente in California interessato a partecipare, nel frattempo, potrà recarsi a leggere le linee guida del programma qui, oppure ad ammirare le Google Car con disegni dimostrativi a questa pagina.

Via: 9to5Google