Google Home_3

Google Home sarà compatibile da subito con i prodotti SmartThings

Vezio Ceniccola

Manca pochissimo ormai all’evento Google del 4 ottobre dove, oltre agli smartphone Google Pixel e Pixel XL, verrà svelato anche il nuovo assistente per la casa Google Home, su cui continuano a circolare rumor.

Proprio poche ore fa abbiamo avuto la conferma ufficiosa che Google Home sarà compatibile out-of-the-box con i dispositivi della piattaforma SmartThings di Samsung. La notizia, sicuramente non inaspettata, è stata fornita da una fonte vicina alle due società, che secondo Android Police può essere considerata “molto affidabile”.

LEGGI ANCHE: Questi hacker accusano l’IoT di Samsung: “SmartThings ha gravi falle di sicurezza”

La piattaforma SmartThings è una delle più importanti del settore della domotica e già si integra con Amazon Echo, anche se solo per alcune categorie di prodotti, quindi non sembra strano che anche l’assistente casalingo di Google possa sfruttare i dispositivi dell’azienda coreana e gestirli grazie ai comandi vocali.

Ovviamente ancora non sappiamo quali categorie di prodotti SmartThings potranno essere controllati tramite Google Home già al lancio, ma speriamo che tutti i dubbi vengano chiariti nel corso della presentazione. Ormai è quasi questione di ore, quindi rimanete connessi ai nostri siti per non perdervi tutte le imminenti novità!

Via: Android Police