Google Home e Play Music: adesso si possono ascoltare i brani caricati ed acquistati

Cosimo Alfredo Pina

Dopo la possibilità di cambiare la lingua dei film, che vi abbiamo segnalato ieri, la lista di feature di Google Home si allunga con una nuova funzionalità legata a Play Music.

Lo speaker smart di Google, che vi ricordiamo non essere ancora disponibile in Italia, adesso permette la riproduzione dei brani caricati ed acquistati sul servizio musicale. Fino ad oggi era infatti possibile soltanto ascoltare brani presenti sul catalogo online, quello accessibile in abbonamento.

LEGGI ANCHE: Google Home, la nostra recensione

Adesso, alla richiesta di riprodurre un brano o un album, se qualcosa non sarà trovato sarà anche presa in considerazione la raccolta di musica personale. Speriamo che prima o poi sia possibile sfruttare tutte queste feature anche in italiano.

Via: androidpolice.comFonte: Google
  • Enrico Gargiulo

    Top!

    Appena torno a casa, lo provo! Anche se ormai ho fatto l’abbonamento a Spotify proprio perché Home non mi permetteva la riproduzione di brani che non fossero sui cataloghi premium di Spotify o Google play music!