self-driving-car-prototipo

Google porta la sua Self-Driving Car ad Austin, Texas

Lorenzo Quiroli

Il 2020 è la data fissata da Google, salvo ritardi, per portare la sua Self-Driving Car in commercio: manca ancora molto tempo ma i primi passi in avanti già si vedono. Ad esempio, l’account Google+ del progetto ha annunciato che la macchina che sa guidare autonomamente ora se la spasserà anche tra le strade di Austin, in Texas, oltre a quelle della California a partire da quest’estate.

LEGGI ANCHE: Google testa con Waze il carpooling

Quest’espansione è stata resa necessaria dalla necessità di sperimentare nuove strade, schemi e condizioni ambientali. Si tratta comunque di un’altra località calda ma dalla varietà la macchina di Google può solo imparare.

Vederla in Italia o anche solo in Europa per ora è poco più di un sogno, ma in fondo Google ha investito molto su questo progetto che è ormai in vita da anni e che forse potrebbe rappresentare il futuro della mobilità dei trasporti.

Fonte: Google
  • çřįştîåñò

    Google porta… se é self-driving ci andrà da sola…

  • Andrea Palmieri

    Non vedo l’ora che sarà disponibile