google project skybender

Il segreto di Google sono dei droni solari per la rete 5G

Cosimo Alfredo Pina

Si chiama Project SkyBender ed è l’avanguardia a cui Google starebbe lavorando per portare internet super veloce (5G) direttamente dal cielo. Il progetto rimasto segreto fino ad oggi è stato portato alla luce da un’indagine del The Guardian.

Non c’è niente di confermato ufficialmente ma le prime informazioni scendono piuttosto nel dettaglio. Si parla infatti di droni ad energia solare, forse quelli sviluppati dal già noto Project Titan di Google, capaci di trasmettere reti fino a 40 volte più veloci delle 4G LTE.

Il segreto di questa innovativa tecnologia sarebbero le onde elettromagnetiche con lunghezza d’onda nell’ordine del millimetro. Questo tipo di onde hanno la caratteristiche di poter trasportare notevoli quantità di dati, decine di gigabit per secondo.

LEGGI ANCHE: Google X vuole avvicinare droni satellitari e cani robot alla quotidianità

Le sfide non mancano in quanto questo tipo di segnale ha scarsa portata ed è facilmente disturbato da condizioni atmosferiche come pioggia, nebbia e neve, che assorbono le onde.

Per questo Google ha dedicato a Project SkyBender un hangar da 1.400 metri quadri, affittato nello Spaceport America in New Mexico, investendo 1.000$ al giorno oltre ai 300.000$ per l’attrezzatura “base”.

Per il momento Google, o meglio Alphabet, non ha commentato il rapporto del The Guardian ma non è certamente un segreto che fosse già al lavoro su qualcosa di simile, come ad esempio i palloni aerostatici di Project Loon.

Per il momento il tutto rimane nel campo del teorico ma il recente cambio di approccio dell’azienda verso i suoi progetti sperimentali, fa ben sperare per un futuro dove la “fibra” sarà portata dal cielo.

Via: The VergeFonte: The Guardian
  • Eliaxie #ScottexOne

    Non è che dovete tutte le volte ripetere “google, o meglio alphabet”, scrivetene uno o l’altro e basta!