intelligenza artificiale

Google porta la sua ricerca sulle IA anche in Europa

Cosimo Alfredo Pina

Non è certamente un segreto il fatto che Google stia lavorando per potenziare i suoi sistemi di intelligenza artificiale, o più precisamente di machine learning. Ormai sono molti i prodotti di BigG che si basano su questo tipo di tecnologia, che sempre più si propone come il futuro dell’interazione uomo-macchina.

Proprio per questo oggi Google annuncia la nascita di un gruppo di ricerca europeo dedicato al machine learning. Il Google Research Europe, questo il nome della divisione, si occuperà di favorire lo sviluppo delle intelligenze artificiali, come quelle dietro a Google Foto e le Smart Reply di Inbox, grazie alla partecipazione di esperti del settore.

LEGGI ANCHE: Sundar Pichai dice che il futuro di Google è nelle IA

Il Google Research Europe è stato allestito nell’ufficio di Zurigo di Google e i punti su cui si focalizzerà saranno appunto machine learning, apprendimento ed elaborazione del linguaggio naturale e percezione artificiale.

“L’Europa è la patria di alcune tra le università scientifiche più prestigiose al mondo ed è quindi il luogo ideale per formare un team di ricerca di alto livello. Non vediamo l’ora di collaborare con gli eccellenti progetti di computer science che vengono sviluppati nella regione e speriamo di fornire il nostro contributo alla comunità accademica grazie alle nostre pubblicazioni e al sostegno accademico.”

Insomma la scienza di Google si avvicina anche all’Italia ed in effetti per chi sogna di entrare nel mondo della ricerca in questo affascinante campo ancora agli albori è senz’altro un’ottima cosa sapere che  l’innovazione dei big della tecnologia non è appannaggio della sola Silycon Valley.

Fonte: Google