google_fhd

Google svela le didascalie automatiche nella ricerca delle immagini

Cosimo Alfredo Pina

La nuova funzione introdotta da Google punta a venire fortemente incontro a coloro che tutti i giorni lavorano con immagini e fotografie. L’algoritmo è infatti in grado di riconoscere il contenuto di un’immagine e di assegnarle una didascalia, che ne descriva il contenuto in maniera naturale.

LEGGI ANCHE: Google compra gli hangar dalla NASA

La ricerca è ancora nella fasi iniziali ed il riconoscimento non è ancora perfetto, ma nel complesso i risultati si stanno dimostrando più che soddisfacenti. Le descrizioni degli esempi mostrati sembrano effettivamente scritte da un essere umano, piuttosto che da un software.

immagini google

Secondo Google questo algoritmo, che rimarrà ancora nel fase sperimentale, sarà un concreto aiuto per la ricerca e la navigazione tra le immagini sul web, anche per le persone con disabilità visive, oltre che un importante passo avanti nel campo dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento delle macchine.

Via