google x project titan boston dynamics

Google X vuole avvicinare droni satellitari e cani robot alla quotidianità (video)

Cosimo Alfredo Pina

Google X, la divisione sperimentale di BigG porta dentro la sua realtà due progetti già da tempo passati sotto a Google, e quindi adesso di Alphabet. Il primo è Project Titan un avanzato sistema di droni pseudo-satellitari alimentati ad energia solare.

Di fianco ai satelliti ad elica anche i robot di Boston Dynamics, ente di ricerca privato specializzato in avanzatissimi sistemi robotici ispirati alla natura che non temono terreno.

LEGGI ANCHE: Alphabet pronta ad isolare Google X Lab ed affini: maggiore libertà o meno responsabilità?

La decisione di portare il tutto sotto Google X arriva dalla volontà dei “piani alti” di avvicinare questi progetti teorici a problemi pratici. Per questo i rispettivi team dovranno adesso fare rapporto, più o meno direttamente, ad Astro Teller, direttore della divisione di ricerca e sviluppo.

Difficile, se non impossibile, dire con certezza quando questi ambiziosi progetti si concretizzeranno in qualcosa che possa migliorare la nostra vita, ma intanto il tutto si muove nel verso giusto per avvicinare quello che fino a non troppi anni fa non era neanche immaginabile.

Via: Re/Code