GoPro HERO vs Xiaomi Yi Camera

GoPro HERO vs Xiaomi Yi Camera, il nostro confronto (foto e video)

Nicola Ligas - Sono due action cam economiche, spesso accostate l'una all'altra, ma in realtà molto diverse. Scoprite qual è quella più adatta a voi nel nostro confronto.

Abbiamo già recensito separatamente sia Yi Camera che la HERO di GoPro, ma dato che spesso la prima viene liquidata a vantaggio della seconda, abbiamo comunque voluto metterle fianco a fianco per mostravi come la scelta non sia in realtà affatto scontata.

Sulla carta infatti la Yi Camera è decisamente superiore alla HERO: tecnicamente parlando, la prima si colloca più dalle parti della HERO3+ Silver, che costa però 320€. Guardando infatti le mere schede tecniche non c’è paragone:

GoPRo HERO Xiaomi Yi Camera
Video 1080p 30, 25 fps FOV ultralargo fino a 60 fps
Video 720p 60, 50 fps FOV ultralargo fino a 120 fps
Video 480p  nd. fino a 240 fps
Foto 5 megapixel 16, 13, 8 e 5 megapixel
Burst 5p/s 5p/s
Time lapse (foto) 0,5 secondi da 0,5 a 60 secondi
Yi Camera scatta e registra meglio di HERO: ottima anche per “turisti”

E non pensiate che, nonostante le doti tecniche superiori, la Yi Camera scatti peggio della HERO, perché non è così. Ne avete la riprova nei sample a fine articolo e nella nostra video prova, oltre che dalle rispettive recensioni: Yi Camera ha foto più fedeli, non solo a causa del maggior numero di pixel, ma anche per un migliore bilanciamento del bianco e per il minore rumore; e mediamente la definizione è superiore anche nei video, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Possono esserci delle piccole eccezioni, ma il concetto è che dal punto di vista tecnico / qualitativo Yi Camera supera in scioltezza la HERO.

Chi dovrebbe quindi preferire la HERO? Chi cerchi una action cam autonoma. GoPro HERO è infatti un dispositivo stand alone, che non può connettersi ad uno smartphone (non ha alcun tipo di rete wireless) e che potrete gestire tramite il piccolo schermo presente. Yi Camera non è autonoma: al massimo potrete commutare tra foto e video, ma per cambiare risoluzione e modalità di scatto avrete bisogno di uno smartphone accoppiato, e questo in alcuni casi può essere molto scomodo. Questo ha anche un rovescio della medaglia: trasferire contenuti dalla Yi Camera al telefono è immediato; con la GoPro dovrete invece avvalervi di un cavetto.

Altra differenza: GoPro HERO viene fornita avvolta nel suo guscio resistente ed impermeabile (dal quale non può essere tirata fuori), Yi Camera no, e la difficoltà nel reperire accessori per Yi Camera è oggettivamente assai superiore a quelli della GoPro, che ormai sono ovunque (e sono tantissimi). Yi Camera, nel caso ve lo steste chiedendo, non è compatibile con gli accessori GoPro, anche se dovrebbe uscire un qualche adattatore.

GoPro HERO è più resistente ed è autonoma: meglio per gli “sportivi estremi”

La morale è che uno “sportivo estremo” potrebbe facilmente preferire comunque la GoPro, perché quando stai per buttarti col paracadute non vuoi tirare fuori il telefono per decidere che filmato realizzare, oppure perché se fai roccia non devi temere che prenda qualche colpo, tanto per fare un paio di esempi banali.

Senza contare che far valere la garanzia su una Yi Camera è assai più complicato che su una GoPro, perché dipende molto da dove le acquisterete. A questo proposito: Yi Camera la trovate sia da store internazionali a circa 70€ (+ eventuale dogana) che su Amazon.it a circa 120€. GoPro HERO di listino viene 140€, ma online si trova ad almeno una decina d’euro meno, quindi anche la differenza di prezzo diventa piuttosto risibile.

Dipende insomma tutto dalle esigenze personali, come sempre: qualità o sportività sono in sostanza i due fattori a cui dovrete dare un relativo peso in base a quello di cui avete bisogno, ed a questo punto non c’è più bisogno di dirvi chi soddisfi maggiormente l’una e chi l’altra. Se aveste ancora dei dubbi, il video qui sotto ve li chiarirà.

Le immagini sono tutte a risoluzione originale: prima GoPro poi Yi Camera: