GoPro HERO -7

GoPro in calo: licenziato il 7% del personale

Cosimo Alfredo Pina

Cattive notizie in casa GoPro; stando al rapporto preliminare sui rendimenti dell’ultimo trimestre 2015 e dell’anno intero, che sarà pubblicato a febbraio, le entrate sono in calo e per questo l’azienda sarebbe già corsa ai ripari.

Tra i provvedimenti un taglio del personale del 7 %. L’azienda attribuisce il calo di entrate a vendite inferiori alle stime negli ultimi tre mesi dell’anno. Secondo i primi dati GoPro avrebbe incassato 435 milioni di dollari rispetto ai 500-550 preventivati, ovvero il 30 % in meno rispetto ai 633,9 milioni realizzati nello stesso periodo del 2014.

LEGGI ANCHE: GoPro si accorge di aver sbagliato il prezzo di HERO4 Session, e lo abbassa a 219€

I licenziamenti, dopo un anno in cui la forza lavoro è cresciuta del 50 % (1.500 dipendenti totali), aiuteranno l’azienda nella razionalizzazione, in vista del lancio di nuovi prodotti, presumibilmente il drone Karma e la GoPro a 360° annunciata di recente.

Un 2015 un po’ piatto in termini di nuovi dispositivi, giusto la Hero4 Session che principalmente per un prezzo un po’ troppo alto non ha incontrato il successo delle prime Hero4, non è certamente stato di aiuto, ma nonostante il calo siamo certi che Nick Woodman, CEO ed inventore delle action cam, abbia ancora qualche asso nella manica da giocare durante l’anno appena iniziato.

Via: The VergeFonte: GoPro