GoPro final

Il drone di GoPro si farà attendere ancora per qualche mese

Cosimo Alfredo Pina

Appassionati di droni mettevi l’animo in pace, quello di GoPro arriverà con un bel po’ di ritardo. Se infatti GoPro Karma, questo è il nome che dovrebbe avere il multicottero, era stato promesso per la prima metà del 2016, ma adesso il tutto slitta di diversi mesi.

L’annuncio arriva insieme ai risultati finanziari del primo trimestre del 2016, non dei più confortanti. Già con quelli del 2015 l’azienda aveva registrato forti cali che hanno portato a tagli e licenziamenti.

LEGGI ANCHE: La nuova Yi Camera 4K promette più autonomia di una GoPro Hero4 Black

Adesso con un -49,5%, in termini di entrate, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, il quadro si aggrava. Il 2016 è comunque ancora tutto da giocare. Abbiamo già visto le nuove app mobile di GoPro e il lancio di Omni il rig “consumer” per video a 360°.

L’uscita del drone Karma non sarà invece prima della stagione invernale, un ritardo probabilmente strategico, pensato per affinare la tecnologia ma soprattutto per cavalcare il periodo delle festività natalizie. Difficile dire cosa abbia in serbo da qui al prossimo inverno l’azienda; una cosa è certa le altre aziende, comprese le sempre più temibili orientali, non stanno a guardare.

Fonte: The Verge