“Guidare sarà illegale”, secondo Elon Musk

Cosimo Alfredo Pina

Tesla, dietro ad alcune tra le auto elettriche meglio riuscite, sta investendo molto, anche in termini di ricerca, nel campo della guida autonoma. Infatti già alcuni dei suoi modelli sono forniti della dotazione necessaria a rendere i veicoli in grado di guidarsi da soli.

Elon Musk, CEO dell’azienda, ha partecipato all’apertura della conferenza della GPU Technology Conference di NVIDIA, dove non ha perso l’occasione per ribadire quanto, secondo lui, questa tecnologia sia il futuro degli spostamenti su strada:

“Nel futuro distante, guidare le auto potrà essere illegale, perché troppo pericoloso”

Il termine di paragone usato da Musk è quello di un ascensore in cui ci limitiamo a decidere la destinazione; un sistema computerizzato sarebbe infatti molto più sicuro di un qualsiasi pilota, nella guida di un’auto da due tonnellate.

La dichiarazione di Musk è piuttosto estrema, ma tutto sommato plausibile, e lancia un’interessante spunto sul rapporto tra uomo e intelligenza artificiale. Voi cosa ritenete più sicuro, la obiettività “assoluta” di un computer o la flessibilità di un pilota in carne ed ossa?

Via: Al Volante