Harman Kardon Invoke, l’anti-Google Home con Cortana adesso è ufficiale (foto) (aggiornato)

Cosimo Alfredo Pina -

Ampiamente anticipato da teaser e documenti di certificazione Harman Kardon Invoke, nato dalla collaborazione con Microsoft, diventa adesso “ufficiale”. La partnership con Redmond non è certamente casuale; vi ricordiamo infatti che l’Invoke è uno speaker smart con a bordo Cortana.

Una vera e propria alternativa a Google Home e Amazonn Echo. In verità l’Invoke sul mercato arriverà il prossimo autunno e non è improbabile che sarà sul palco dell’evento Microsoft durante il quale sarà lanciato Windows 10 Redstone 3 oppure durante questa settimana.

Comunque possiamo già farci un’idea piuttosto chiara su quello che avrà da offrire, visto che sulla pagina ufficiale, adesso non più accessibile, si parlava esplicitamente di “fare e ricevere chiamate Skype”, “controllo della musica con la voce”, di interazione con Cortana e “avvolgente suono Harman Kardon”.

LEGGI ANCHE: Harman è ufficialmente di Samsung

Il design dello speaker sarà invece minimale, una specie di sezione di cono con base smussata e griglia a 360°, che lascia intuire suono omnidirezionale. Per ora non ci sono informazioni su prezzo e distribuzione; non sappiamo quindi se Invoke arriverà in Italia.

Come detto maggiori informazioni arriveranno probabilmente nei prossimi mesi, anche se non è del tutto da escludere che Invoke potrebbe essere tra i protagonisti dell’evento di apertura del Microsoft Build 2017 di mercoledì prossimo, che guarda caso sarà dedicato a Cortana.

Aggiornamento08/05/2017 ore 16:55

C’è voluto molto meno del previsto per vedere l’esordio ufficiale dell’Invoke.

Microsoft ed Harman hanno infatti pubblicato l’annuncio del prodotto sui relativi siti, senza però aggiungere troppi dettagli rispetto a quanto sapevamo già. Confermate quindi tutte le funzionalità a cui si aggiungono controllo dei dispositivi smart (domotica) e la tecnologia proprietaria SONIQUE, ossia sette microfoni capaci di captare la voce eliminando echo e rumori di fondo.

Restano ancora un mistero prezzi e modalità di distribuzione, ma ne sapremo di più nei prossimi mesi, visto che l’uscita sul mercato è confermata durante il prossimo autunno.

Via: NeoWin, ThurrottFonte: Harmin Invoke, Harman, Windows Blog