Hasselblad X1D 4116 edition_4

Hasselblad celebra con una nuova edizione speciale e un prototipo da 75 MP (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Hasselblad X1D e V1D “4116 edition” – Era il 1941 quando la svedese Hasselblad entrava ufficialmente nel mondo della fotografia dove ha saputo affermarsi per i successivi 75 anni grazie alle sue fotocamere medio formato e alle soluzioni dedicate al mondo della fotografia professionale e tecnica di alto profilo.

Proprio per celebrare questo traguardo arrivano le Hasselblad X1D e V1D “4116 edition”, due versioni speciali realizzate ad hoc ed in edizione limitata. La X1D, ve lo ricordiamo, è la “prima mirrorless” medio formato arrivata sul mercato (da qualche ora non più l’unica) presentata il giugno scorso.

LEGGI ANCHE: Fujifilm lancia le mirrorless medio formato GFX

Nella variante 4116 edition si arricchisce con corpo totalmente nero, garanzia estesa (un anno aggiuntivo), cinghia in pelle, obiettivo XCD 45mm incluso e una confezione speciale. “X1D 4116 edition è una evoluzione stilistica della nostra medio formato e ci fa molto piacere che venga aggiunta alla ‘4116 collection”, ha spiegato Perry Oosting CEO di Hasselblad.

La V1D 4116 Concept, ce lo suggerisce il nome, è invece un prototipo con cui Hasselblad vuole dimostrare come sia capace di il suo stile con il meglio della sua tecnologia. Il corpo, ricavato da un unico blocco di alluminio, riprende lo stile classico, con forma squadrata, ma non manca l’innovazione: è modulare ed alloggia un sensore da ben 75 megapixel. Ovviamente si tratta di uno sguardo al futuro, non pronto per la commercializzazione.

Completano le fotocamere della 4116 Collection anche un nuovo obiettivo, l’XCD 30mm pensato per essere usato con X1D, sia nella sua variante “liscia” che nella nuova 4116 edition. Non ci sono dettagli completi sui prezzi ma, giusto per ricordarvi la natura professionale e premium di questi prodotti, Hasselblad indica che la X1D 4116 edition sarà venduta a 10.900€, IVA esclusa.

Foto Hasselblad X1D 4116 edition

Foto V1D 4116 Concept


Hasselblad continua la celebrazione dei 75 anni e completa la ‘4116 Collection’

Goteborg, 19 settembre – Dopo aver presentato il mese scorso la ‘4116 Collection’, Hasselbald è fiera di annunciare due ulteriori novità che vanno a completare la collezione: X1D ‘4116 edition’ ed un innovativo concept denominato V1D ‘4116 edition’. La ‘4116 Collection’ è stata ideata per celebrare i 75 anni di presenza Hasselblad ai vertici della fotografia. Dal 1941 il brand continua ad ispirarsi alla filosofia originale di Victor Hasselblad di innovazione e design per continuare a spingere in avanti i confini dell’eccellenza.

X1D ‘4116 edition’ – un nuovo capitolo per la prima mirrorless medio formato al mondo

X1D si è ritagliata uno spazio come game-changer nel mondo fotografico a seguito del grande successo ottenuto al lancio del prodotto in Giugno. Con un peso di meno della metà rispetto ad una tradizionale fotocamera medio formato, X1D è ergonomica e compatta ed offre una maneggevolezza senza confronti. Con un peso di soli 725g include HD video, Wi-Fi e GPS integrato, X1D è una partner affidabile e ideale compagna di viaggio. X1D ‘4116 edition’ è una versione speciale della X1D mirrorless medio formato con corpo all-black, garanzia estesa, cinturino in pelle, lente XCD 45mm, ed inoltre un esclusivo packaging ‘4116 edition’ box.

Perry Oosting, Hasselblad CEO commenta: “Il successo della X1D è stato superiore alle nostre aspettative e siamo molto soddisfatti ed incoraggiati dal numero di riscontri positivi che abbiamo ricevuto dopo il lancio di Giugno. X1D ‘4116 edition’ è una evoluzione stilistica della nostra medio formato e ci fa molto piacere che venga aggiunta alla ‘4116 collection’.

V1D 4116 Concept – un innovativo studio concept, ritorna il quadrato con Hasselblad

Cosa succede quando si combinano i principi fondamentali alla base delle classiche fotocamere Hasselblad con le ultime più innovative tecnologie, processi di produzione moderni e design contemporaneo? La V1D 4116 Concept intende percorrere il solco dell’eredità culturale Hasselblad ed esplorare nuovi stili che definiscono le fotocamere del futuro. I progettisti ed i designers Hasselblad hanno realizzato un concept modulare con un formato quadrato (75MP) ispirato alle classiche Hasselblad V.

Uno dei principi guida che hanno sostenuto il design della V1D è stato la modularità. Hasselblad da sempre si basa su piattaforme di prodotto flessibili per dare modo ai fotografi di configurare la fotocamera in base alle proprie preferenze di utilizzo.

Il corpo della fotocamera è una scatola nera, attentamente ricavata da un unico blocco di alluminio con punti di ancoraggio per tutti gli eventuali moduli nei quattro lati. Il top e la parte retro superficiale sono predisposti per l’inserimento di elementi quali display, mirino e agganci per altri accessori. Le parti laterali destra e sinistra della macchina sono predisposte per I controlli e l’impugnatura. Il fotografo può decidere dove applicare il display o addirittura utilizzarne due. Inoltre è possibile configurare un mirino sul top della fotocamera e il display sul retro. Per impugnare la macchina si possono usare sia l’apposito grip che il palmo della mano come nelle tradizionali V Camera per poi scattare con il pulsante che si trova nel parte frontale.

La modularità della V1D permette ai fotografi mancini di configurare la macchina per essere usata agevolmente con i comandi a rotazione per apertura e velocità otturatore che si possono invertire da destra a sinistra. Ci sono veramente tante possibilità di personalizzazione della V1D. Le proporzioni del corpo macchina sono state attentamente sviluppate per trovare un bilanciamento perfetto fra un prodotto moderno e la classica silhouette Hasselblad.

Lente XCD 30mm – una possibilità addizionale nella gamma X1D

Con la sigla XCD si identifica una nuova famiglia di lenti autofocus dedicate, sviluppate per assicurare qualità ottica e portabilità, ampia impostazione di velocità dell’otturatore e sincronizzazione flash fino a 1/2000sec. Hasselblad rende disponibili le seguenti lenti XCD: 30mm, 45mm e 90mm – in aggiunta si possono anche usare tutte le 12 lenti del catalogo HC/HCD.
La serie completa ‘4116 Collection’ e la nuova lente XCD 30mm saranno esposti presso lo stand Hasselblad al salone Photokina (Hall 2.1, Corridoio A021/B20) che prende inizio il prossimo 20 Settembre 2016.

Caratteristiche ‘X1D 4116 Edition’:

• Compatta, leggera (725g), facile da trasportare e user-friendly con tecnologia medio formato

• Sensore 50MP CMOS medio formato con gamma dinamica fino a 14 stops

• Nuova linea di lenti XCD con otturatore centrale integrato; disponibili 30 mm, 45mm e 90mm

• Compatibile con tutte le 12 lenti e accessori della serie professionale Hasselblad H System (richiede adattatore)

• Molteplici opzioni di formato immagine

• Mirino elettronico di alta qualità XGA ed inoltre display posteriore touch ad alta risoluzione

• Numerose possibilità di velocità dell’otturatore: da 60 minuti fino a 1/2000th sec. con sincronizzazione flash completa in tutte le velocità impostate

• Gamma ISO da 100 a 25,600

• Doppio slot SD card, GPS and Wi-Fi

• Connessione USB 3.0 Type-C, Mini HDMI, Audio In/Out

• Impermeabile all’acqua e alla polvere

• HD video

• Software Phocus 3.1 per acquisizione e gestione facilitata di immagini raw. Compatibile con Adobe Photoshop® e Adobe Photoshop Lightroom®.

Hasselblad X1D ‘4116 edition’ viene commercializzata al prezzo di EURO 10,900 esclusa Iva ed include X1D-50c corpo macchina nero, lente XCD 45mm, cinturino in pelle, estensione di garanzia per un ulteriore anno oltre alla normale garanzia di due anni previa registrazione.