hololens evd

HoloLens: Microsoft renderà la realtà aumentata alla portata di tutti (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

In questi giorni (29 aprile – 1 maggio) si sta tenendo Build 2015, la conferenza per sviluppatori organizzata da Microsoft. Le novità introdotte quest’anno sono diverse, tra cui anche l’interessante ecosistema per la realtà aumentata basato su Windows Holographic e il visore HoloLens.

Le possibilità offerte da questa piattaforma sono potenzialmente infinite ed alcuni esempi ci arrivano direttamente dalla conferenza Microsoft. Nella visione dell’azienda di Redmond, grazie ad HoloLens, il visore per la realtà aumentata presentato ad inizio anno, visualizzare modelli 3D e non solo diventerà una normale routine quotidiana.

LEGGI ANCHE: I “Glass” di Mini sono pensati per la guida in realtà aumentata

Grazie alle relativamente semplici API, gli sviluppatori potranno implementare nelle normali app per Windows 10 la realtà aumentata. L’utente dovrà invece semplicemente indossare il dispositivo HoloLens, senza bisogno di altre componenti accessorie. Modelli 3D del corpo umano, progetti di architettura come anche le normali app per Windows, video compresi, potranno essere proiettate nello spazio intorno all’utente.

HoloLens è ancora in fase sperimentale, sopratutto sul lato hardware, ma le voci che girano durante la conferenza parlerebbero di un rilascio finale già all’uscita dell’imminente Windows 10, l’ultima versione del sistema operativo Microsoft, altro centro della conferenza Build.

Via: The Verge