HTC ancora in difficoltà: perdite per 57 milioni di dollari nel Q3

Vezio Ceniccola

Ancora conti in rosso per HTC, che dopo aver chiuso un Q2 in calo del 44%, si ripete in negativo anche nel Q3 segnando una perdita di 63 milioni di dollari, che diventano 57 milioni dopo il conteggio delle tasse.

In realtà non tutti gli indici sono negativi: il fatturato complessivo è di 700 milioni di dollari, con guadagni aumentati del 18% rispetto al secondo trimestre di quest’anno e del 4% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno, grazie ai buoni risultati registrati nel mese di settembre.

LEGGI ANCHE: HTC al lavoro su un Vive più piccolo e leggero?

Questi piccoli miglioramenti devono, però, fare i conti con le ingenti perdite, che nonostante i tanti sforzi pesano ancora troppo sul bilancio complessivo. La società pare stia investendo molto in ricerca e sviluppo, come testimoniano i rumor sull’imminente lancio del nuovo HTC Bolt, ma se vuole tornare a fare utili deve ridurre ancora le uscite e sperare in un ritorno al successo dei suoi prodotti sui mercati internazionali. Ci riuscirà nel 2017?

Via: XDA-Developers