HTC Vive_1

HTC aprirà il proprio store per la realtà virtuale

Leonardo Banchi

HTC sta per aprire Viveport, uno store di applicazioni, giochi ed esperienze interamente dedicato alla realtà virtuale, al quale tutti gli utenti di HTC Vive potranno rivolgersi per acquistare contenuti per il proprio visore. La notizia vi stupisce? Avete ragione, visto che HTC Vive è stato sviluppato in collaborazione con Valve, proprietaria di Steam, e che proprio quest’ultima piattaforma è rimasta fino ad adesso il punto di riferimento per i contenuti di HTC Vive.

Viveport, però, non sarà in competizione con Steam, almeno secondo il vice presidente di HTC Vive Rikard Stelber: l’obiettivo di HTC è infatti quello di offrire ai propri utenti un portale capace di superare l’effetto “confusionario” arrecato da una piattaforma come Steam, da sempre associata ai giochi e nella quale i contenuti per la realtà virtuale sono affiancati da molti altri tipi di prodotti.

LEGGI ANCHE: I PC a marchio Vive

Il lancio di Viveport non è comunque una notizia inattesa: la piattaforma era già stata annunciata in precedenza, e perfino lanciata in Cina (dove la forza di Steam è molto ridotta) durante la scorsa primavera. Adesso si aprono le porte per una beta dedicata agli sviluppatori di tutto il mondo, che sarà disponibile a breve, e per il successivo rilascio globale.

Viveport sarà accessibile attraverso molte piattaforme: oltre al software per PC e all’app per i dispositivi mobili arriverà infatti anche un catalogo visualizzabile direttamente dalla realtà virtuale attraverso Vive Home, l’ambiente virtuale creato da HTC che fino ad ora non è riuscito a riscuotere troppo successo.

L’iscrizione alla beta per sviluppatori è già aperta attraverso il sito di HTC, che comunque spinge i creatori di contenuti per la realtà virtuale a pubblicare su entrambe le piattaforme disponibili, così da offrire ai propri utenti un più ampio ventaglio di possibilità per scoprire le potenzialità del loro dispositivo.

Via: TheVerge