treno notte fhd

I treni olandesi si faranno strada usando dei laser

Cosimo Alfredo Pina

La tecnologia ferroviaria sviluppata dalla collaborazione tra la Delft University of Technology e Strukton Rail suona in maniera quantomeno futuristica: il sistema prevede infatti di “sparare” dei laser sui binari per rimuovere detriti e far evaporare l’umidità.

Nell’applicazione reale non si punta certo alla spettacolarità, ma secondo i progettisti installare dei laser di potenza adeguata, di fronte alle ruote, potrà aiutare nella pulizia dei binari, eliminando residui organici, come le foglie morte.

LEGGI ANCHE: Un treno a levitazione magnetica da 500 km/h

Con l’evaporazione dell’acqua, dovuta presumibilmente al calore sviluppato da questi raggi luminosi, si eviterà invece la formazione di nuova piantagione, migliorando anche la stabilità del mezzo.

Il sistema che potrà essere adottato fino a velocità di 80 chilometri orari, non ha ancora trovato l’approvazione della Dutch Railways, che presumibilmente vorrà effettuare dei test sull’effettiva sicurezza di un tale dispositivo.

Via