Le lampade smart di IKEA diventeranno compatibili con Google Assistant, Apple HomeKit ed Amazon Alexa

Leonardo Banchi

Perché il concetto di “smart home” non rimanga solamente appannaggio di pochi appassionati è necessario che ad adottarlo non siano soltanto i marchi strettamente legati al mondo tecnologico, ma anche quelli che rappresentano il punto di riferimento per la fornitura di attrezzature casalinghe.

Sembra averlo ben capito IKEA, che ha appena annunciato che la linea di lampadine smart TRÅDFRI diventerà compatibile con Google Home, Apple HomeKit ed Amazon Alexa, guadagnando così la possibilità di essere controllate tramite comandi vocali

LEGGI ANCHE: La prima smart TV a marchio Amazon è una 4K con Alexa

La linea TRÅDFRI dell’azienda svedese, lanciata lo scorso Marzo, è un pericoloso concorrente per aziende come Philips, che propone le proprie lampade intelligenti Hue a prezzi decisamente meno concorrenziali.

La novità, secondo il comunicato stampa di IKEA, dovrebbe essere implementata a partire dalla fine dell’estate o dall’inizio dell’autunno: una data che potrebbe realmente segnare l’ingresso delle tecnologie smart nelle case del grande pubblico.

Via: TheVergeFonte: IKEA