usb type c

Il brevetto di USB Type-C, potrebbe essere di Apple

Cosimo Alfredo Pina

Qualche giorno fa il blogger John Gruber si sbilanciava, in un suo podcast, sul grande coinvolgimento di Apple nello sviluppo del nuovo USB Type-C attribuendone l’invenzione. Un nuovo brevetto, approvato il giorno stesso delle dichiarazioni, confermerebbe proprio questa teoria.

Come riportato dal sito Patently Apple, il brevetto in questione riguarderebbe un connettore piatto, compatto, con i contatti esposti e sopratutto reversibile. Il documento sarebbe stato presentato nel terzo quadrimestre del 2013, mentre la prima comparsa pubblica di un connettore reversibile di Apple risale allo scorso luglio.

LEGGI ANCHE: Collegate al PC tutti i dispositivi che volete, grazie a InfiniteUSB

Difficile dire se il merito per l’invenzione dello standard USB Type-C sia tutto di Apple; sul web lo scontro è abbastanza aperto e alcuni detrattori affermano che a sviluppare la porta sia stato l’USB 3.0 Promoter Group.

usb apple

Se l’invenzione sarà difficile da attribuire, meno sarà il merito per la diffusione, visto l’approccio radicale adottato da Apple verso queste porte, introdotte con i nuovi modelli di MacBook 12.

Fonte: Patently Apple
  • Umberto M-Hunter Parodi

    scorso luglio? Non è dall’iphone 5 che c’è il connettore lightning?

  • eh beh, se lo dice “Patently Apple”, come non possiamo crederci? di certo non è uno dei loro banali tentativi di far credere che sono stati i primi a fare questo e quello o che senza la genialità di “Stiv Ciobs” non sarebbe nato neanche il telefono a gettoni.

    Ragazzi, almeno informatevi su chi c’è dietro il progetto USB.