F-35 Lightning II instructor pilots conduct aerial refueling

Il casco dell’F-35 costa 400.000$ e permette di vedere attraverso le pareti

Cosimo Alfredo Pina -

Lockheed Martin è un’azienda specializzata in difesa ed in particolare in aeronautica. Tra le sue realizzazioni più famose rientra senz’altro il jet F-35 Lightning II.

A rendere questi mezzi tra le più potenti macchine da guerra è la notevole fornitura tecnologica, che nell’ultima versione include l’F-35 Gen III Helmet Mounted Display System (HMDS), un casco da pilota dal costo di ben 400.000$.

Il notevole prezzo, commisurato a quello del jet, è dovuto all’avanzatissima tecnologia integrata che trasforma il campo visivo del pilota in un’esperienza ricca di informazioni; altitudine, velocità e sistema di puntamento sono solo alcuni dei dati consultabili a colpo d’occhio sul display heads-up.

LEGGI ANCHE: Microsoft HoloLens cambia carrozzeria ad una moto reale con un clic!

Tra le funzioni più esclusive dell’HMDS c’è quella che permette di vedere attraverso le pareti del velivolo. Ovviamente niente a che vedere con i raggi-X.

Una fitta matrice di videocamere (Distributed Aperture System), intrecciate ad un potente software permettono di proiettare in tempo reale quello che si trova all’esterno dell’F-35.

casco pilota f35

Tecnologie come queste rimangono appannaggio degli eserciti, tuttavia con l’arrivo sul mercato dei primi sistemi per la realtà virtuale ed aumentata, previsto per il 2016, non è da escludere che in un futuro non troppo lontano ci potremo mettere alla guida dei nostri veicoli indossando qualcosa di molto simile.

Via: The Next Web