futuro aerodinamica

Il futuro dell’aerodinamica sta nelle palline da golf (video)

Cosimo Alfredo Pina

Vi siete mai chiesti quale sia la funzione delle piccole buche sulle palline da golf? La ragione della loro presenza è che queste permettono di ridurre l’attrito con l’aria e quindi, a parità di potenza di tiro, di percorrere distanze maggiori.

I ricercatori del MIT, ispirandosi a questo concetto, starebbero progettando dei nuovi materiali che promettono di portare nuova linfa nella scienza dell’aerodinamica.

LEGGI ANCHE: Il motore più piccolo mai creato, è veloce come una turbina

Il materiale attualmente sviluppato sarebbe in grado di variare la propria forma automaticamente: una volta raggiunta una velocità adeguata il materiale si restringe per creare una struttura molto simile a quella delle palline da golf.

La ricerca è ancora nella sua fase preliminare e passerà ancora del tempo prima di poter vedere applicazioni pratiche di questi materiali, ma l’idea è di creare dei pannelli, per veicoli o per strutture particolarmente esposte al vento, che aiutino a ridurre l’attrito con l’aria.

 

Via