rice-hydrogel

Il gel che ricostruisce le ossa

Lorenzo Fantoni

Riparare una frattura è una pratica banale, ma che dev’essere comunque fatta nel modo giusto. Bisogna cercare di far saldare l’osso nel modo giusto e il più velocemente possibile, senza però comprometterne la solidità. Una pratica che ora potrebbe essere resa più facile da un gel.

LEGGI ANCHE: Scoperta sensazionale: il sangue delle persone giovani fa ringiovanire gli anziani

Il gel è frutto delle ricerche effettuate presso la Rice University, ed ha lo scopo di facilità la produzione di tessuto osseo solo nei punti in cui è veramente necessario. Il materiale è infatti in grado di rendere più veloce il processo di rigenerazione e indirizzarlo grazie alla creazione di una sortadi “impalcatura” che si dissolve quando l’osso si è formato.

Tecnicamente ai dottori basta applicare il gel sull’area e lasciare che sia la natura a fare il resto.

Al momento l’applicazione più diretta del gel saranno le fratture al cranio, un’area d’intervento dove è importante che la rigenerazione avvenga nel modo più corretto possibile, ma ben presto potrebbe essere applicato anche in interventi meno gravi, e pesino nella chirurgia estetica.