museo del videogioco

Il museo del videogioco trova finalmente una sede stabile

Leonardo Banchi -

Il Videogame History Museum è stato, fino ad adesso, soltanto una collezione itinerante di pezzi che hanno fatto la storia del gaming, visibili spesso in occasione di convention, presentazioni e raduni. Presto, però, potrebbe avere finalmente la propria residenza stabile a Frisco, in Texas.

LEGGI ANCHE: La tenda istantanea per gamer (foto)

Come riportato da DallasNews, la Frisco Community Development Corporation ha approvato un accordo per garantire al museo, senza scopo di lucro, uno spazio di circa 1.000 metri quadrati per l’esposizione all’interno del Frisco Discovery Center.

La costruzione del museo richiederà circa 800.000$ per l’adeguamento dei locali e la costruzione di parcheggi extra, 100.000 dei quali saranno forniti proprio dall’istituzione del museo, raccolti grazie a donazioni. Il locale dovrebbe essere pronto a partire da Aprile.

I fondatori del museo, Sean Kelly e John Hardie, hanno dichiarato a DallasNews che, assieme alla conservazione dei videogiochi storici per le future generazioni e alla costruzione di uno spazio sala giochi, uno degli obiettivi del museo sarà l’educazione, focalizzata sia sulla storia dell’industria che sui giochi stessi. Kelly e Hardie hanno poi pensato a degli workshop, tramite i quali insegnare agli studenti come creare la loro versione di Pong e a comprendere la meccanica e la scienza dei videogames.

 

VIA: Joystiq