Museo online (7)

Il museo Smithsonian di Washington rende disponibili gratuitamente migliaia di opere d’arte (foto)

Leonardo Banchi -

 

Il museo Smithsonian di Washington è una delle gallerie di opere d’arte più ricche al mondo: tanto ricca che molti degli esemplari disponibili non sono neanche visibili al pubblico durante tutto l’anno, ma vengono esposti in collezioni temporanee solo in periodi limitati. La fondazione che le gestisce, però, vorrebbe che un pubblico più ampio possibile potesse fruirne e visionarle, magari senza essere costretto a recarsi nella capitale americana più volte.

LEGGI ANCHE: Il museo più vecchio di New York è dedicato ai giocattoli

La soluzione, per quanto semplice, appare comunque estremamente innovativa e sorprendente: in collaborazione con la Arthur M. Sackler Gallery, infatti, il museo ha reso disponibili in formato digitale un ampissimo numero di opere d’arte asiatica ed americana, partendo da esemplari che non hanno mai avuto l’opportunità di essere mostrati al pubblico.

Le opere, offerte in modo completamente gratuito, coprono un periodo storico che si estende dal Neolitico fino ai giorni moderni: una impressionante collezione della quale fanno parte “1.806 oggetti d’arte americana, 1.176 esemplari dell’antico Egitto, 2.076 oggetti d’arte orientale, 10.424 oggetti d’arte cinese, 2.683 oggetti islamici, 1.213 oggetti dell’Asia del sud e piccole raccolte di lavori coreani, armeni, bizantini e romani.”

L’estensione dell’offerta è sorprendente anche dal punto di vista digitale: secondo l’istituzione, le oltre 50.000 immagini richiedono uno spazio di memorizzazione che supera i 10 terabyte.

A seguire una piccola galleria di esemplari tratti dalla collezione. Per visitarla interamente, invece, potete recarvi sul sito dedicato dello Smithsonian.

VIA: TheVerge