osso rotto medicina

Il Pongo medicale che ripara le ossa fratturate

Cosimo Alfredo Pina

In futuro le fratture potrebbero essere più facili da curare. Un gruppo di ricerca ha infatti sviluppato una impasto simile alla plastilina capace di curare le fratture più gravi favorendone la guarigione.

Composto di un bio-materiale, una miscela di proteine e cellule, simile al midollo osseo la pasta sarebbe in grado di proteggere la parte esposta dell’osso ferito, permettendo comunque lo scambio di sostanze nutrienti, necessarie alla ricrescita.

LEGGI ANCHE: Qualcomm presenta la cartella clinica social e mobile

Il tutto è ancora in fase sperimentale ma il materiale sarebbe relativamente semplice ed economico da produrre e gli scienziati si dicono fiduciosi che un giorno, una volta affinato il tutto, potrà essere impiegato per rendere il lavoro degli ortopedici un po’ più facile.

bio materiale ossa rotte

Via: EngadgetFonte: IOP Science