xo-infinity1

Il nuovo portatile di OLPC, si ispira a Project Ara e diventa modulare

Cosimo Alfredo Pina -

One Laptop Per Child è il progetto organizzato dall’omonima organizzazione no-profit, che punta a fornire ai bambini di tutto il mondo un piccolo ed economico PC portatile con cui studiare ed imparare ad approcciarsi al mondo dell’informatica.

La nuova idea di OLPC sarebbe indirizzata a creare un portatile modulare facilmente aggiornabile, grazie a delle componenti hardware racchiuse in dei blocchi colorati. Questo struttura non inedita, che ricorda decisamente il più famoso Project Ara di Google, permetterà così di massimizzare l’investimento.

LEGGI ANCHE: Il creatore di Project Ara offre un lavoro a chi vuole riciclare la plastica

Il nome della piattaforma sarà infatti XO-Infinity, a ricordare che questi PC saranno progettati per durare nel tempo, grazie alla facilità di poter installare al volo nuovi componenti come processore, memoria e batteria. Il progetto non è ancora stato presentato ufficialmente, ma a conferma delle intenzioni di OLPC, sono trapelate alcune immagini.

XO+infinity

A quanto pare la struttura modulare sta trovando sempre più interesse e XO-Infity e Project Ara potrebbero essere soltanto i primi casi di un nuovo tipo di dispositivi, facilmente aggiornabili e un po’ più duraturi rispetto a quelli oggi disponibili.

Via: Engadget
  • luca

    peccato che sembri un giocattolino clementoni! xD