aereoibrido

Il primo aereo con motore ibrido spicca il volo (video)

Lorenzo Fantoni

La ricerca di alternative ai motori che utilizzano combustibili fossili ha mosso passi da gigante negli ultimi anni, e anche se i motori completamente elettrici stentano a diffondersi, le soluzioni ibride stanno incontrando un terreno senza dubbio più fertile, tanto che qualcuno pensa di usarle anche negli aerei.

LEGGI ANCHE: In Giappone potete comprare questo incredibile robot! (video)

Un team di ricercatori provenienti dalla Boeing e dall’Università di Cambridge hanno testato con successo il primo aereo con propulsione ibrida che ricarica i motori elettrici mentre vola.

 

L’aereo è un monoposto ultraleggero che pesa solo 140 kg senza pilota e carburante, e grazie a questo tipo di motore consume il 30% in meno di carburante rispetto ai modelli comparabili.

Il motore è basato su un modello Honda e combina i sette kw di potenza di un quattro tempi con i 10 kw di un motore elettrico per spingere le eliche. Il fatto positivo è che nella fase di crociera, dove la velocità è stabile, non serve molta potenza per far andare l’aereo.

Il motore elettrico ha due modalità: nella prima assiste la spinta del motore a benzina, per ridurre i consumi, nella seconda si ricarica in volo.

Al momento questa tecnologia non è adatta ad aerei che pesano più di 450 kg, perché non viene sviluppata abbastanza potenza, inoltre, un aereo di linea alimentato elettricamente avrebbe al momento soli 10 minuti di autonomia.