GoPro HERO 4 Session  - 1

Il produttore di Polaroid Cube porta GoPro in tribunale

Cosimo Alfredo Pina

Se seguite l’evoluzione del panorama delle action cam avrete presente ben la GoPro HERO4 Session, la più piccola delle popolari videocamere estreme. A chi non è sicuramente sfuggito il suo lancio è il produttore dietro a Polaroid che ha notato qualcosa di un po’ troppo familiare nel piccolo cubetto.

Infatti la Polaroid Cube, action cam lanciata ad agosto 2014, presenta un design basato sulla stessa forma geometrica. Proprio per questo C&A Marketing, produttore dietro a Polaroid di cui rimane ormai soltanto il marchio, ha intentato causa contro GoPro, basandosi su un brevetto riconosciuto lo scorso maggio.

polaroid cube plus_2

 

C&A Marketing con questa manovra legale chiede a GoPro di interrompere le vendite di HERO4 Session oltre ad un risarcimento che includa anche tutti i guadagni derivati dalla vendita dell’action cam in questione.

GoPro è comunque già pronta con una salda linea difensiva: i suoi brevetti per una videocamera resistente dalla forma cubica risalirebbero a molto prima della presentazione della Polaroid Cube e il design della HERO4 Session sarebbe già depositato in Europa e in fase di approvazione negli Stati Uniti.

La forma è inequivocabilmente condivisa da entrambi i modelli, ma se questo sia sufficiente a far togliere dal commercio la HERO4 Session saranno i tribunali e l’abilità dei legali delle controparti a deciderlo.

Via: The Verge