selfie spazio evd

Il secondo uomo sulla Luna, ha scattato il primo selfie spaziale

Cosimo Alfredo Pina -

Buzz Aldrin è stato uno dei pionieri dell’esplorazione spaziale, mettendo piede sulla Luna subito dopo Neil Armstrong. Durante il suo periodo operativo, l’astronauta si doveva occupare anche della documentazione delle missioni scattando foto.

Così, durante la missione Gemini 12 del 1966, Aldrin anticipava di diversi decenni la recente moda fotografica degli autoscatti. Il “miglior selfie di sempre” è stato infatti diffuso dallo stesso astronauta tramite Twitter:

selfie nello spazio

La foto, insieme ad altre 1.100 scatti delle prime missioni spaziali NASA, è stata messa all’asta dalla casa londinese Bloomsbury e si stima che il valore dell’intera raccolta possa raggiungere il milione di dollari.

Via: Mashable
  • Matteo Bottin

    Questo si che è un selfie degno di questo nome! Altro che le foto che i ragazzetti/e si fanno in bagno -.-