rete elettrica fhd

Il servizio che ti paga per consumare meno energia

Cosimo Alfredo Pina

Consumare meno energia non è solo un modo di risparmiare sulla bolletta a fine mese, ma è anche una buona pratica che potrebbe aiutare a ridurre il nostro impatto sull’ambiente. L’azienda di fornitura elettrica Ohmconnect, nata circa un anno fa in California, basa il suo modello di business proprio su questo concetto.

Gli utenti del servizio offerto da Ohmconnect vengono infatti aiutati ad applicare tutti gli accorgimenti necessari a risparmiare energia, come ad esempio la configurazione di un termostato Nest. Oltre a questo l’azienda premia gli utenti più parsimoniosi di energia, sopratutto nelle ore di picco, rimborsandoli in denaro.

LEGGI ANCHE: Un fiume di stelle per questa pista ciclabile a energia solare

Il servizio è al momento presente soltanto in California, ma l’azienda conta di espandere a breve, la sua copertura anche in Texas. Il compenso, che mediamente si aggira tra i 50 e i 150 dollari l’anno, viene calcolato con dei complicati algoritmi che si basano su diversi fattori, primi fra tutti il consumo globale di energia.

L’approccio di Ohmconnect, che punta a spingere anche i più ostinati a consumare meno energia, sarebbe vincente anche in Italia, dove spesso e volentieri le aziende produttrici sono costrette ad acquistare potenza dall’estero.

Ohmconnect infografica

Via: Wired