Project Wing test

Il servizio di consegna via drone di Google arriverà nel 2017

Lorenzo Delli

Pochi giorni fa abbiamo visto in azione un drone facente parte di “Project Wing“, un progetto sotto la divisione Google X di Alphabet il cui scopo è quello di realizzare droni in grado di consegnare pacchetti e in grado di percorrere più o meno 1 miglio al minuto.

Proprio Google, e più in particolare David Vos, leader di Project Wing, ha annunciato di voler lanciare il suo servizio di consegna via drone entro il 2017. L’obiettivo è quello di consegnare beni di prima necessita e prodotti di vario genere porta a porta sfruttando droni senza pilota in tempi rapidissimi, entro 30 minuti dalla richiesta. Il peso massimo di tali pacchi dovrebbe assestarsi intorno ai 2,3 Kg.

Tale annuncio arriva dopo una serie di test, ovviamente andati a ben fine, svolti in Australia. Inoltre Google sta lavorando fianco a fianco con la NASA per i primi test sul suolo statunitense.

Fonte: The Next Web