wifilondon

Il WiFi arriva nella metropolitana di Londra

Lorenzo Fantoni -

Andare in metropolitana può voler dire anche, orrore, perdere la connessione telefonica per qualche minuto. Un problema che nella metropolitana di Londra viene in parte risolto da Virgin Media che in questi giorni ha festeggiato la 150esima stazione connessa via WiFi gratuito.

LEGGI ANCHE: Il “buffo” car sharing secondo Toyota potrebbe eliminare il traffico cittadino (video)

La compagnia ha iniziato le installazioni due anni fa e ha aumentato costantemente il numero di stazioni connesse, arrivando in questi giorni a collegare quelle di Wimbledon, Richmond, Morden, East Ham, Barking e Upminster. Ad usufruire del servizio saranno gli utenti Virging, EE, Vodafone, O2 e Three, che già hanno iscritto 2, 5 milioni di dispositivi al servizio, per un utilizzo giornaliero di circa 3 milioni di terabyte, con Waterloo e Kings Cross in cima alla classifica delle stazioni con maggior traffico.