impossible

Impossible Bike, la bici elettrica pieghevole

Lorenzo Fantoni

impossible

impossible

Impossible Technology sta tentando di reinventare la bici pieghevole da città con un nuovo concetto.

LEGGI ANCHE: La bici che corre oltre i 300 Km/h (video)

Invece ci basarsi su linee dritte, la Impossible Bike si basa su due circonferenze, che sono la struttura dal quale fuoriescono manubrio e sellino, il quale non è altro che la confezione in cui è possibile riporre la bici.

Come noterete, non ci sono pedali sulla Impossibile Bike, questo perché utilizza un motore elettrico, ancora in sviluppo, che le  permetterà di spostarsi per le strade con grande agilità, per circa 24 km.

Purtroppo ci sono alcune limitazioni da tenere di conto se la si vuole finanziare su Kickstarter. Il peso massimo per chi la utilizza dev’essere 80 kg e non sono presenti ammortizzatori, quindi ci sta anche che prendendo una buca vi rimanga in mano qualcosa.

Se le strade della vostra città sono particolarmente lisce, potrete ordinarla per 530 dollari, per poi aspettare la fine della campagna di crowdfunding, che ha già ampiamente raggiunto la somma richiesta.