sanuzqpppjkkxxh7nits

In Cina si progetta la città sottomarina

Lorenzo Fantoni

Una compagnia cinese si è lanciata in un progetto incredibile: un’enorme complesso residenziale galleggiante con enormi spazi sottomarini. sfruttando le stesse tecnologie utilizzate per costruire il ponte di 50 km che unisce Hong Kong, Macau e Zhuhai.

LEGGI ANCHE: Sky Habitat, i due grattacieli collegati da una piscina

La compagnia di costruzioni China Communications ha infatti commissionato ai progettisti dell’AT Design Office il progetto di una metropoli sottomarina che ricorda le visioni del futuro che si avevano negli anni ’60. Tuttavia, visto che al momento sono in corso i colloqui con possibili investitori, potrebbe esserci qualcosa di fondato in questa utopia.

A dire il vero, alcune sezioni sembrano così costose da realizzare che difficilmente finiranno nel progetto finale, ma secondo l’architetto Slavomir Siska è un progetto fattibile, proprio grazie a quelle tecnologie che il prossimo anno porteranno alla conclusione dei lavori del ponte, la cui struttura è in parte sottomarina.