lenovo Movidius

Intel acquisisce Movidius, l’azienda dietro gli “occhi” di Project Tango

Cosimo Alfredo Pina

Movidius Intel acquisisce Movidius, l’azienda dietro gli “occhi” di Project Tango è un leader nel campo della computer vision o visione artificiale; non a caso la sua tecnologia viene impiegata in Project Tango di Google e da qualche mese nei droni di DJI per le funzioni di tracking e per evitare gli ostacoli.

Una tecnologia che funziona così bene da aver attirato l’attenzione di Intel che adesso ha acquisito questa realtà. Riguardo a questa operazione il CEO di Movidius, Remi El-Ouazzane, ha spiegato che il piano è quello di unire il know how sulla computer vision con la potenza del cloud computing e delle IA di Intel.

LEGGI ANCHE: Lenovo Phab 2 Pro con Project Tango, la nostra anteprima da IFA 2016

Movidius  passerà così nelle schiere di Intel e i 180 dipendenti saranno integrati nella divisione Perceptual Computing. Difficile dire con certezza cosa vedremo uscire da questa unione ma Josh Walden, vicepresidente Intel, ha spiegato che “la visione artificiale innescherà un’esplosione evolutiva del computing”.

A breve termine vedremo probabilmente la tecnologia RealSense di Intel integrata con gli “occhi artificiali” di Movidius per “realtà virtuale ed aumentata, droni, robotica, videocamere di sicurezza e molto altro”; non resta che rimanere in curiosa attesa.

Via: The VergeFonte: Intel