Intel ha messo su una Airband che suona insieme ai droni grazie a RealSense (video)

Vezio Ceniccola

Il CES 2018 è stato teatro di una presentazione di Intel che ha stupito tutti gli spettatori, e non solo per le nuove tecnologie presentate dall’azienda americana. A lasciare a bocca aperta la platea è stato il piccolo spettacolo della Airband che si è esibita durante la conferenza, che ha visto protagonisti anche alcuni droni.

La band si chiama Algorithm and Blues e propone un vasto repertorio di musica pop, suonato tutto senza strumenti. I componenti di questo complessino sfruttano la tecnologia RealSense di Intel per riprodurre suoni attraverso gli strumenti virtuali e le gesture, senza toccare fisicamente le corde di una chitarra o i tasti di un pianoforte. Si tratta esattamente di quello che succede quando anche noi facciamo finta di suonare uno strumento immaginario tenuto nelle nostre mani, ma in questo caso funziona davvero.

Anche i droni coinvolti nello spettacolo hanno utilizzato la stessa tecnologia di riconoscimento visivo e tracciamento del movimento per suonare un’immenso pianoforte virtuale, grande quanto l’intero palco, con un effetto davvero sorprendente per il pubblico.

LEGGI ANCHE: Il piccolo drone Tello costa solo 99$

Se volete rivedere quest’incredibile performance, non dovete far altro che cliccare il tasto play sul video che trovate di seguito.

Via: TechCrunch