intel

Intel fonde le divisioni PC e mobile

Lorenzo Fantoni

Intel si appresta a unire la sua divisione tablet e mobile con quella responsabile dei processori per PC. Brian Krzanich, CEO della compagnia ha annunciato oggi il piano di fusione, motivandolo col fatto che la linea tra PC, tablet, phablet e smartphone è ormai sempre più sfumata, e che è intenzione di Intel accelerare questo processo.

LEGGI ANCHE: Intel presenta uno smartwatch dedicato al pubblico femminile (foto)

La decisione arriva anche dopo i miliardi di dollari persi negli scorsi mesi dalla divisione mobile, in contrasto con gli ampi profitti di quella PC. Le speranze di Intel sono probabilmente legate anche al voler bilanciare perdite e profitti sono un’unica voce.

Tra le possibili cause delle perdite nel settore mobile c’è di sicuro la lentezza di Intel nell’adottare le soluzioni più avanzate nel settore, come la connettività LTE, che arriverà nei chip della compagnia solo nel 2015, mentre i rivali sono già dotati di simili funzionalità.