intel_realsense_3d_smartphone

Intel al lavoro sulla sua realtà virtuale basata su RealSense 3D

Cosimo Alfredo Pina

Con la realtà virtuale che inizia ad ingranare sul mercato, anche Intel si sta preparando con la sua soluzione. Stando a quanto riportato dal Wall Street Journal la realtà virtuale e aumentata di Intel si baserà sulla già assodata tecnologia RealSense 3D.

A spiegarlo è Achin Bhowmik, capo del progetto RealSense che ha dichiarato come Intel voglia creare “l’intera esperienza, prima di cercare di convincere l’ecosistema”. L’intenzione del colosso dei chip non sarebbe tanto quella di approcciarsi direttamente all’utenza finale.

LEGGI ANCHE: La svolta nella realtà virtuale consumer sarà Project Tango?

L’idea, un po’ come Project Tango di Google, è quello di creare una piattaforma hardware, appunto basata sulla videocamera in tre dimensioni RealSense, facilmente implementabile dai vari produttori. Per ora non c’è niente di concreto, ma è molto probabile che vedremo una prima implementazione alla prossima conferenza di Intel dedicata agli sviluppatori.

Via: EngadgetFonte: WSJ