iPod Nano

iPod Nano e Shuffle non possono sincronizzarsi con Apple Music per prevenire la pirateria

Andrea Centorrino

Che gli iPod Nano e Shuffle, anche nelle loro ultime incarnazioni, non potessero beneficiare del servizio di streaming Apple Music era quasi scontato: mancando la connettività Wi-Fi, non ci sarebbe stato modo di connettersi “al volo” per riprodurre musica da Internet. Tuttavia, alcuni utenti segnalano l’amara scoperta di non poter nemmeno sincronizzare la propria libreria offline di Apple Music su questi dispositivi per “prevenire la pirateria“.

Difatti, un utente malizioso potrebbe copiare la musica da Apple Music su questi dispositivi, e poi cancellare l’abbonamento: non avendo sistemi di connessione senza fili, né software evoluti, Apple non potrebbe revocare l’accesso alle canzoni in questa eventualità, rendendole disponibili (virtualmente) per sempre.

Apple Music - iPod Nano Shuffle errore iTunes

LEGGI ANCHE: iFixit smonta il nuovo iPod Touch

Così, chiunque tenti di effettuare la sincronizzazione di Apple Music con iPod Nano o Shuffle, vedrà restituirsi il messaggio Apple Music songs cannot be copied to an iPod” (o la controparte italiana) da iTunes. Apple avrebbe potuto apportare le dovute modifiche ai sistemi operativi di questi dispositivi per richiedere una verifica tramite connessione al computer ogni tot di tempo, ma al momento ha preferito questa drastica “soluzione”. Vedremo in futuro come si comporterà la società di Cupertino, ma fino ad allora, bisognerà operare come prima che Apple Music facesse il suo debutto.

Fonte: 9to5Mac
  • m477

    Mah, una soluzione non sarebbe tanto difficile: basterebbe adattare il software degli iPod per supportare un timer di scadenza. Al termine di tale scadenza (che potrebbe coincidere con la data di rinnovo dell’abbonamento), se l’iPod non viene sincronizzato con iTunes, la musica si elimina.