jaasta-keyboard

Jaasta, la tastiera con tecnologia e-ink

Lorenzo Fantoni

Chi ha provato a fare le accentate su una tastiera non italiana sa cosa sono le differenze linguistiche che possono sorgere usando un computer. Tutto questo potrebbe essere un ricordo con la tastiera di Jaasta.

LEGGI ANCHE: Panasonic annuncia le proprie smart TV con Firefox OS (foto)

Questa tastiera è infatti dotata di tasti e-ink, la stessa tecnologia dei lettori ebook, così da poter cambiare l’immagine del tasto in base alla configurazione linguistica prescelta. Volendo potrebbe essere anche possibile far cambiare la forma ai tasti per riportare eventuali funzioni necessarie per un programma o un videogioco.

Una seconda funzione molto interessante è la possibilità di inviare comandi vocali all’assistente virtuale contenuto nella tastiera. Volendo potrete chiudere un programma, cancellare un’azione o inviare un file impartendo l’ordine ad alta voce. Volendo può anche essere utilizzato per cercare i file in maniera più efficiente.

Altre funzioni utili, anche se già viste, sono i tasti scorciatoia per internet e il controllo di musica e video, tastierino e una connettività wireless che si estende per 10 metri e dura 12 mesi.

Volendo c’è anche un mouse coordinato, che può essere acquistato in modalità “silenziosa”, cioè che non emette alcun click quando si premono i tasti.

Entrambe le periferiche sono disponibili per Windows o Mac OS e sono al momento prenotabili, anche se ben presto ci sarà una fase di crowdfunding più ampia.